Bisignano nella storia del Mezzogiorno (dalle origini al XIX sec.)

Da Besidiae.
Jump to navigation Jump to search
Bisignano nella storia del Mezzogiorno (dalle origini al XIX sec.)

Argomenti presenti nel libro - come da Indice

1. - Preistoria. Resti di caverne trogloditiche in Bisignano. Gruppi linguistici. Origine del nome Besidia. Materiale archeologico.

2. - La distruzione di Sibari. Costituzione della Federazione dei Bruzi. La spedizione del Molosso e la sua fine.

3. - Gli ultimi avvenimenti della seconda Punica nel Bruzio. Annibale in Valle Crati. La Via Popilia, Sommosse e rivolte schiavili. Giulio Cesare e la "Civitas Besidiae".

4. - La sinagoga ebraica e le prime comunità cristiane in Besidia. La chiesa sotterranea o catacomba. I martiri cristiani di Besidia.

5. - Invasione gotica di Valle Crati. Belisario e Narsete ordinano la riedificazione della fortezza di Bisignano. I vescovi designati governatori delle città da Giustiniano.

6. - Estensione del distretto della Diocesi di Bisignano. Corpo legislativo del Tribunale Criminale. I Longobardi in Valle Crati. Besidia longobarda. Riconoscimento ufficiale della Diocesi di Bisignano sotto Liutprando. Stato autonomo e repubblicano di Bisignano.

7. - La REPUBBLICA DI BESIDIA riconosciuta da re Ludovico II nell'847. Besidia nella Lega Campana e nella lotta contro i Saraceni. Besidia contro i Turchi. Leggenda delle sacre icone. Lo stratego Giorgio.

8. - Il Monachesimo basiliano. S.Nilo e il B.Proclo da Bisignano.

9. - Ultime lotte contro le orde saracene e fine della Repubblica di Besidia. Avvento dei Turra. Besidia normanna (990-1056). I Sanseverino in Valle Crati e in Bisignano. Cattura del barone di Bisignano.

10. - Signoria normanna. Nascita dei feudi dal vasto patrimonio dei Turra di Bisignano. I Benedettini in Valle Crati.

11. - I disastri tellurici degli anni 1184-1185. Battaglia di Castrovillari. Processo di Giovanni Kalà in Bisignano. Tribunale ecclesiastico e Bolla di Celestino III. Territori della Diocesi-baronia di Bisignano. I Giuristi bisignanesi.

12. - Federico II di Svevia (1209-1250). L'Imperatore in Valle Crati. I Ruffo nell'aristocrazia bisignanese. I Martiri di Ceuta.

13. - Avvento di Carlo d'Angiò. Gualtiero Malopera di Bisignano consigliere di re Manfredi. Il vescovo Ruffino alla Battaglia di Benevento.

14. - Ranuccio dei Frati Minori e il Tribunale dell'Inquisizione in Bisignano. I Domenicani in Valle Crati e il convento di S. Domenico in Bisignano. Restituzione e costituzione di nuovi feudi sotto Carlo I d'Angiò. Le miniere di Calabria e Fra Raimondo da Bisignano.

15. - Industrie in Valle Crati. La Mastrodattía di Bisignano. Feudi di Valle Crati e famiglie notabili di Bisignano sotto Carlo I d'Angiò. Gli Angararii del vescovo-barone. I Sangineto e i Sanseverino di Bisignano.

16. - Istituzione del Sedile di Nobiltà (4 gennaio 1339). Il massacro di Bisignano e l'eccidio del vescovo-barone Federico Pupatillo (28 giugno 1339).

17. - Corporazioni e Confraternite laiche in Bisignano. Centri ospedalieri e Monti di Pietà.

18. - I Sanseverino di Bisignano e di Salerno. Nicolò Acerno vescovo della Diocesi-baronia di Bisignano.

19. - Avvento della dinastia aragonese sul trono di Napoli. Luca Sanseverino, Principe di Bisignano, sostenitore della politica spagnola. Infeudazione di Bisignano. Stemma della Casa.

20. - Antonello Sanseverino e Girolamo di Bisignano capi della Congiura o guerra dei Baroni del Regno di Napoli contro Ferrante I. Fine di Girolamo.

21. - La discesa di Carlo VIII e il ritorno dei Sanseverino. La pacificazione della Casa di Bisignano con gli Aragonesi. Bernardino I, principe di Bisignano (1469-1515) e re Federico I (1451-1504). Morte del Principe e scomparsa della moglie per veleno.

22. - Francesco Piccolomini d'Aragona vescovo-barone di Bisignano (1498-1530). Riordinamento dei beni della diocesi-baronia. Platea del 1508. Platee dei secoli XVII e XVIII. Unificazione delle diocesi di S.Marco e Bisignano. Chiese e Monasteri esistenti o scomparsi nei secoli dal XV al XIX in Bisignano.

23. - La cacciata degli Ebrei dalla Giudecca di Bisignano (1510-1515).

24. - Pier Antonio Sanseverino, quarto Principe di Bisignano (1515-1559). Carlo V ospite del Principe di Bisignano. I profughi d'Albania nelle terre del Principato. Matrimonio del Principe con Irene Castriota Skanderbeg, duchessa di S.Pietro in Galatina.

25. - La strage dei Valdesi. Fuga degli ultimi Ebrei dal ghetto di Bisignano. I Gesuiti in Valle Crati. Nicolò Bernardino II, Principe di Bisignano (1564-1606). I Bisignanesi alla Battaglia di Lepanto (1571). Lo sfaldamento e la spartizione del Principato (1605-1622). Gian Giacomo Cioppa e Giovan Battista Madotti reggenti del Ducato di S.Marco.

26. - Frate Umile da Bisignano (1582-1637). Il Crocifisso della Riforma, monumento nazionale. La monumentale statua della Madonna delle Grazie.

27. - Viceregno spagnolo (1503-1707). Ribellioni e congiure nei secoli XVI e XVII. I Muti di Bisignano. Carlo Luzzi, sindaco di Bisignano e il barone Pietro Britti.

28. - Calamità naturali. La peste del 1656. Declino del Principato di Bisignano. Luigi I Sanseverino, Principe di Bisignano (1622-1669).

29. - Concordato del 1741. Soppressione di monasteri e di parrocchie. Abolizione di abusi feudali.

30. - I prodromi della grande Rivoluzione (1750-1789). Il terremoto del 1783. La cessione del Principato di Bisignano a Tommaso Sanseverino.

31. - Il Seminario diocesano. Insegnamento, arte e cultura. Fabrizio Carafella. La Liuteria in Bisignano.

32. - Gli Scolopi e le Scuole Pie. Soppressione di Monasteri in Bisignano.

33. Il brigantaggio politico e di strada. La rivoluzione del 1799. Lorenzo Varano, vescovo di Bisignano, Vicario del Cardinale Ruffo. Cattura del prete giacobino Domenico Ferrari. Francesco Catapano.

34. - La bande brigantesche di Pane-di-grano, Francatrippa e di Re Coremme contro Bisignano. Il brigante "Friddizza".

35. - Il "Decennio Francese" (1806-1815). La legge sulla eversione della feudalità e la confisca e la vendita dei beni ecclesiastici. Assetto territoriale-amministrativo. Il Circondario di Bisignano. Acquisti di beni rustici ed urbani da parte di alcune famiglie di Bisignano nel quadro generale delle vendite dei possessi degli Ordini religiosi. Francesco Cassani.

36. - Avvenimenti e personaggi bisignanesi dal 1815 al 1844. Terremoti. Moti risorgimentali. I giuristi e la Massoneria in Bisignano. L'alluvione del 14 luglio 1842. Fine degli ospedali di Bisignano.

37. - Epopea garibaldina. Le Camicie rosse di Bisignano. I Bisignanesi al seguito di Garibaldi.

38. - Cultura dell'Ottocento e Giornalismo in Bisignano. "IL BISIGNANESE" di Francesco Sconza.

39. - Dal terremoto del 1887 agli ultimi decenni del XIX secolo.